Torta Salata con Ragù di Verdure e Formaggio | Non Solo Buono
recipe image
person

4 persone

timer

30 minuti

course

Antipasto

difficulty

Facile

TORTA SALATA CON RAGÙ DI VERDURE E FORMAGGIO

print button

Ingredienti

ingredient image

RAGÙ DI VERDURE

1 vasetto

ingredient image

PASTA SFOGLIA

2 fogli

ingredient image

PARMIGIANO REGGIANO

80 g

ingredient image

SCAMORZA AFFUMICATA

130 g

ingredient image

RICOTTA

250 g

ingredient image

TUORLO D'UOVO

1

Procedimento

Ricetta per preparare una torta salata perfetta

La torta salata è un piatto irresistibile! Sfiziosa e gustosissima, si può farcire in mille modi combinando tra loro gli ingredienti che più amate. 

Qual è la vostra torta salata preferita? La nostra è quella che vi proponiamo in questa ricetta buonissima e velocissima: torta salata con Ragù di Verdure e formaggio.

La consigliamo per l’antipasto, accompagnata da stuzzichini vari o come piatto unico per una cena quando avete poco tempo da dedicare ai fornelli. 

Torta salata con Ragù di Verdure e formaggio: i consigli dello chef per prepararla al meglio

Prendete una ciotola, versateci il Ragù di Verdure Le Conserve della Nonna e mescolate con la ricotta, il Parmigiano Reggiano, il sale e il pepe

Ricoprite una tortiera con un foglio di pasta sfoglia e create sul fondo uno strato consistente con la scamorza affumicata.

Riempite la tortiera con il sugo precedentemente preparato e create sopra un altro strato di scamorza affumicata. Realizzate il bordo con la pasta in eccesso e spennellate con il tuorlo d’uovo.

Ricoprite, infine, con il secondo foglio di pasta sfoglia e spennellate nuovamente con il tuorlo d’uovo avanzato.

Infornate la vostra torta salata con Ragù di Verdure e formaggio e fate cuocere a 170°C per 20-25 minuti.

Vi è piaciuta la ricetta? Ora provate voi!

Torta salata: storia e curiosità che non immaginavi

Oggi le torte salate sono conosciute come ottimi compromessi tra “buon gusto e semplicità di preparazione”, ma non è sempre stato così. 

Le prime torte salate, chiamate “pasticci”, non erano altro che l’ingrediente principale ricoperto di pasta. Nel caso della carne, pensate un po’, non veniva nemmeno tagliata e veniva servita senza essere disossata direttamente avvolta nella pasta. 

Difficile da immaginare, vero? Se volete approfondire l’argomento, vi invitiamo a leggere l’articolo “Torte salate: tra storia e curiosità” online sul blog Voce di Strada.

Recensioni su questo prodotto
0,0
Rated 0,0 out of 5

Non ci sono ancora recensioni. Lascia qui la tua recensione!

Lascia la tua recensione

Ti potrebbero interessare altre ricette