Logo

addFav

Crostata con ricotta e confettura di fichi

Un dolce semplice da credenza, che ci ricorda proprio le torte della nonna, l’incontro delizioso del gusto semplice della ricotta e il profumo intenso dei fichi estivi in un guscio friabile e dalla consistenza vellutata.

persone10
portataDolce / Dessert
cottura40 MIN

Farina bianca

500 g

Burro

250 g

Zucchero a velo

80 g

Zucchero di canna

(chiaro) 150 g

Uova

2

Ricotta

500 g

Confettura di Fichi

1 vasetto

Cannella

q.b.

Prepara la pasta frolla lavorando la farina con zucchero a velo e burro, a mano o con il gancio a foglia della planetaria, fino a ottenere un composto della consistenza della sabbia bagnata.

Aggiungi un uovo e impasta rapidamente fino a ottenere una pasta uniforme. Compattala, avvolgi il panetto con la pellicola per alimenti e falla riposare per circa 30 minuti in frigorifero.

Intanto prepara la farcitura lavorando la ricotta con lo zucchero di canna, la cannella e l’uovo fino a ottenere una crema liscia.

Riprendi la pasta frolla, mettine da parte circa ⅓  e stendi quella rimanente in forma circolare, a uno spessore di 3-4 mm. Avvolgila sul matterello e fodera uno stampo da 22 cm già imburrato.

Bucherella il fondo e distribuisci nel guscio di frolla la crema di ricotta. Copri la crema di ricotta con uno strato abbondante di confettura di fichi poi rifinisci con la pasta avanzata, realizzando strisce o altre decorazioni, secondo la tua fantasia.

Inforna a 180°C in forno statico preriscaldato e cuoci per 40 minuti, fino a che la crostata non sarà leggermente dorata in superficie. Fai raffreddare completamente prima di servirla e conservala in frigorifero.

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?