Rimini: Gusto e Bellezza sulla Riviera Adriatica
article header
La Redazione
< 1

Rimini: Gusto e Bellezza sulla Riviera Adriatica

Indice:

Benvenuti a Rimini, una località super conosciuta per la sua vivacità estiva, che tuttavia offre esperienze ricche e coinvolgenti durante tutto l’anno. Questa affascinante città situata sulla costa adriatica dell’Italia è una ricchissima fonte di opportunità culturali, storiche e gastronomiche tutte da scoprire. In questo articolo, vi guideremo attraverso un itinerario che svelerà le migliori attrazioni e attività da svolgere a Rimini, ed i luoghi dove deliziare il vostro palato con i prelibati prodotti tipici della regione. Dai piatti tradizionali a vere e proprie esperienze culinarie, preparatevi ad immergervi nel cuore delle Romagna più autentica!

article image
Cosa vedere a Rimini: 6 luoghi spettacolari

1. Arco di Augusto

È uno dei più antichi archi trionfali romani sopravvissuti. Costruito nel 27 a.C., questo imponente monumento in pietra arenaria commemorava l’ingresso di Augusto nella città di Rimini, all’epoca chiamata Ariminum. L’arco presenta uno stile architettonico classico, con iscrizioni commemorative incise sulle facciate. È un importante esempio di architettura romana e costituisce ancora oggi un’iconica attrazione turistica nel centro storico di Rimini.

 

2. Piazza Cavour

È una delle piazze principali e più animate di Rimini, circondata da negozi, caffè ed edifici storici che risalgono a epoche diverse. Tra questi, spiccano: Palazzo Garampi (oggi sede del Comune), Palazzo dell’Arengo (espressione del medioevo riminese) e Palazzo del Podestà.
Al centro della piazza troverete la Fontana della Pigna e la statua di Paolo V, mentre, in fondo, il bellissimo Teatro Comunale, in stile neoclassico, inaugurato nel 1857 da Giuseppe Verdi.

 

3. Piazza Tre Martiri

È situata nel cuore del centro storico di Rimini ed è circondata da edifici storici come il Palazzo Tingoli, caffè e ristoranti rinomati. Il nome è in memoria dei tre martiri, Mario Capelli, Luigi Nicolò e Adelio Pagliarani, partigiani appartenenti alla XXIX Brigata “Gastone Scozzi” che qui morirono impiccati il 16 agosto 1944.

 

4. Castel Sismondo

È un imponente castello situato nel cuore di Rimini. Costruito nel XV secolo per volere di Sigismondo Pandolfo Malatesta, è un esempio notevole di architettura militare rinascimentale. Questo castello presenta una struttura a pianta quadrata con torri angolari e un cortile interno. Durante i secoli, è stato utilizzato come residenza signorile, prigione e sede amministrativa. Oggi, Castel Sismondo ospita eventi culturali, mostre e spettacoli, e offre ai visitatori l’opportunità di esplorare le sue torri e le mura per ammirare la storia e l’architettura del luogo.

 

5. Vecchia Pescheria

È uno dei luoghi più pittoreschi e caratteristici della città. Opera dell’architetto riminese Giovan Francesco Buonamici datata 1747. Si presenta come una loggia a due ordini aperta da tre archi a tutto sesto; agli angoli quattro statuette di delfini con zampillo d’acqua (le fontane per pulire il pesce). All’interno lunghi banchi in pietra d’Istria, dove le donne vendevano le poveracce (vongole).
Oggi questa zona insieme all’adiacente piazzetta San Gregorio è diventata il centro della vita serale dei giovani, con locali, cantinette e punti d’incontro.

 

6. Tempio Malatestiano

È una testimonianza dell’importante ruolo culturale e artistico dei Malatesta nella storia di Rimini. Costruito nel XV secolo, fu commissionato da Sigismondo Pandolfo Malatesta come chiesa privata. Progettato da Leon Battista Alberti, si distingue per la sua facciata romanica-gotica trasformata in stile rinascimentale. L’interno presenta un’architettura elegante con linee classiche, affreschi notevoli di Piero della Francesca e opere d’arte di altri artisti rinomati.

article image
Piatti tipici di Rimini: 6 pietanze da provare assolutamente

Entriamo nel vivo di questa deliziosa esplorazione gastronomica a Rimini, dove la cucina è un abbraccio caloroso di tradizione e sapore. I piatti tipici di questa affascinante città costiera sono come le onde dell’Adriatico: irresistibili e pronti a catturare il vostro palato in un vortice di gioia culinaria.

1. Passatelli in brodo 

Sono una delle paste più famose della Romagna, una vera delizia per il palato da gustare in brodo o asciutti, con ragù e sughi vari. La pasta, preparata con uova, pangrattato, Parmigiano reggiano, scorza di limone, noce moscata e sale, viene lavorata con il ferro fino ad ottenere dei grossi vermicelli. Lì conoscevate? Scoprite origine, storia e altre curiosità sui passatelli nel nostro articolo “Alla scoperta dei passatelli: un viaggio nella cucina tradizionale emiliano-romagnola”.

 

2. Cappelletti in brodo

Realizzati per la prima volta nel 1800, i cappelletti sono diventati una delle principali pietanze dei giorni di festa emiliano-romagnoli. Questo tipo di pasta ripiena a Rimini viene farcita con cappone e formaggio.

 

3. Zuppa imperiale

Conosciuta anche come pasta reale oppure zuppa reale, è una minestra servita in brodo a base di semolino, a cui si aggiungono altri ingredienti che sono: uova, burro, Parmigiano Reggiano e noce moscata. In Romagna spesso la ricetta “base” viene arricchita con dei pezzetti di mortadella e del pangrattato

 

4. Coniglio in porchetta

E’ la pietanza che compare nel menù di quasi tutti i ristoranti di Rimini e viene presentata in molteplici varianti (molto apprezzata la variante con cottura in tegame oppure con una spruzzatina di Sangiovese DOC). Il coniglio viene cucinato come una sorta di porchetta di maiale aggiungendo un trito molto saporito di lardo, sale, aglio, pepe, pancetta e l’immancabile finocchio selvatico.

 

5. Bombolone romagnolo

E’ il protagonista delle movimentate serate in riviera romagnola! Fritto e straripante di crema pasticcera, è un dolce davvero irrinunciabile a base di farina, burro, zucchero e uova. Curiosi di assaggiarlo? Provate questa ricetta deliziosa e assaporatelo appena sfornato!

 

6. Piadina di Romagna

E’ la regina delle tavole romagnole, consumata a qualsiasi ora del giorno e della notte, tanto al mare quanto in collina. A Rimini, in particolare, la si può trovare dei gusti più vari, sebbene le più amate siano quelle ripiene dello squacquerone di Romagna o dei salumi di Mora. Buona, vero? Ecco qui come preparare la vera piadina riminese a casa.

article image
Dove mangiare a Rimini: i migliori ristoranti di carne, pesce e piadine

Casina del Bosco

Il posto perfetto per gustare una piadina da sogno! Impasto fatto a mano, pochi e semplici ingredienti, e… tanto tanto amore. Sono questi i piccoli segreti che hanno permesso alla Casina del Bosco di diventare uno dei ristoranti più ambiti di RiminiDa oltre 20 anni ci delizia con le sue specialità, preparate esattamente come vuole l’antica tradizione romagnola! Ma non è tutto… la location è davvero unica. Integrata con il lungomare e vicino alla spiaggia: il luogo perfetto per godervi i sapori romagnoli in un’atmosfera rilassata e allegra.

 

Contatti e informazioni utili

 

La S Romagnola

Nel cuore riminese del Borgo San Giuliano, il ristorante La S Romagnola delizia i suoi ospiti con una cucina originale ed innovativa, ma rigorosamente tradizionalista. L’essenza della tipica cucina romagnola è esaltata in ogni piatto, realizzato solo con materie prime ricercate, fresche e di altissima qualità. Specializzato nelle pietanze di carne, il ristorante La S Romagnola è la nostra prima scelta ogni volta che siamo di passaggio qui a Rimini. E… come sempre ci lasciamo tentare da piatti irresistibili come il “Gnoccatello mantecato con burro alla Paprika, fonduta di squaquerone e crumble di salsiccia al Sangiovese” o il “Tagliolino la ESSE: tagliolini su fonduta di Parmigiano, uovo pochè e tartufo nero a scaglie”. Una vera gioia per le nostre papille gustative! 

 

Contatti e informazioni utili

 

Lo Zodiaco

Immagina il suono delle onde che si infrangono dolcemente sulla spiaggia mescolarsi all’aroma irresistibile del pesce fresco. Il vino bianco che si sposa splendidamente con i sapori del mare, creando un equilibrio armonioso che delizia il palato.  No, non è un sogno, ma la nostra esperienza al ristorante Lo Zodiaco.  Il luogo perfetto per gustarsi ogni boccone godendo del panorama marinoCruditè di pesce, pasta fresca tirata al mattarello, fritti di pesce e pizze cotte nel forno a legna, sono solo alcune delle meravigliose pietanza che puoi assaporare in questo elegante  locale a due passi dal mare di Rimini.  Vi consigliamo di iniziare il vostro percorso gastronomico al ristorante Lo Zodiaco con un antipasto fantasia: un insalata di seppia con verdure croccanti, polpo con patate e olive taggiasche, riso venere alla mediterranea, sardoncini marinati, mazzancolla alla catalana, salmone fresco marinato, cozze al vapore con verdure e agrumi, spada marinato al pepe rosa. Come primo, vi invitiamo a provare le mezze maniche di pasta fresca mantecate con l’astice fresco e la sua salsa. Per secondo, per i più affamati, suggeriamo la croccantissima frittura mista di pesce con verdurine, infarinate leggermente e fritte in olio sempre fresco. Una vera delizia da non perdere!

 

Contatti e informazioni utili

article image
Qualcuno ha detto festa? Sagre, eventi e tanto altro!

Sagre a Rimini in programma per novembre

Fossa, tartufo e venere

Sei appassionato di arte e buon cibo? Allora non puoi perderti questa sagra!
Il 19 e il 26 novembre 2023 a Mondaino, in provincia di Rimini, ti aspettano ghiotte sorprese.
Durante la manifestazione, potrete degustare e acquistare tartufo e formaggi direttamente dai produttori locali e godere delle dimostrazioni artistiche degli artigiani riminesi. Uno spettacolo per gli occhi e una delizia per il palato… da non perdere!

 

Fiera dell’Oliva e dei prodotti autunnali

Segnatevi queste due date: domenica 19 e 26 novembre 2023, perché sta per arrivare la manifestazione più rilevante dell’entroterra riminese.
Le campagne di Coriano, infatti, ospiteranno i migliori produttori di olio extravergine delle colline romagnole. Un’occasione per immergersi in percorsi sensoriali unici, degustazioni d’elite e tante attività creative che vi daranno la possibilità di approfondire la conoscenza di questa tipicità del territorio.

 

Ciocùlèda

Nel centro storico di Rimini, in piazza Cavour e piazza Malatesta, da giovedì 16 a domenica 19 novembre 2023, tornano i maestri cioccolatieri con la loro arte e le loro eccellenze gastronomiche. Un lungo weekend con i colori, i profumi e i sapori del cioccolato tra mercatini, show cooking, degustazioni e laboratori in un clima di festa.

article image

Eventi a Rimini in programma per il 2024

Fiera Beer Attraction

È l’evento internazionale dedicato ai birrifici indipendenti, che si svolgerà alla Fiera di Rimini e su tutta la sua Riviera, dal 18 al 20 febbraio 2024. Questa manifestazione ha lo scopo di far incontrare i produttori con il grande pubblico di degustatori e con il mondo Ho.Re.Ca dell’import export. Un evento interessante, stimolante e divertente!

 

SIGEP

È l’appuntamento professionale più importante al mondo dedicato al Gelato Artigianale e all’Arte del Dolce. Si tratta di un evento imprescindibile per scoprire le ultimissime novità, innovazioni e tendenze del Foodservice Dolce: materie prime ed ingredienti, macchinari e attrezzature, arredamento, packaging e servizi. Una piazza d’incontro unica per dialogare con aziende e professionisti, per confrontarsi sugli scenari del comparto e un’occasione di business, networking, aggiornamento professionale e condivisione. Quando? Dal 20 al 24 gennaio 2024. Dove? a Rimini Fiera. Noi ci saremo, voi?

 

MACFRUT

È l’evento leader del settore ortofrutticolo e avicolo. Vedrà come gli anni scorsi la partecipazione globale delle più grandi aziende del Fruit e del Veg coprendo una superficie di 55 mila metri quadrati tra espositori e stand. Le aree espositive vanno dalla produzione e commercializzazione di ortofrutticoli, ai macchinari per la selezione e il confezionamento, dal packaging alla logistica, dalla coltivazione, al vivaismo fino agli agrofarmaci e ai fertilizzanti. Quando? Dal 8 al 10 maggio 2024. Dove? polo fieristico Rimini Expo Centre. Noi ci saremo, voi?

article image

Ultimi articoli

L’essenza della Romagna in un morbido formaggio: tutto sullo Squacquerone di Romagna DOP

LEGGI

Borghi dell’Emilia-Romagna: un viaggio affascinante tra storia e gastronomia

LEGGI

Culatello di Zibello: storia, produzione e curiosità del re dei salumi emiliani

LEGGI