Magazine - territorio - Vacanze al mare in Romagna: alla scoperta delle località balneari più belle della Riviera - Non Solo Buono

Logo

addFav

Vacanze al mare in Romagna: alla scoperta delle località balneari più belle della Riviera

Quando si parla di vacanze in Romagna subito ci viene in mente il mare, la grande ospitalità e il divertimento, per grandi e piccini. Nell’immaginario collettivo, infatti, la Riviera Romagnola, un tratto di costa che si affaccia sul Mare Adriatico lungo oltre 90 chilometri, è un luogo dove trascorrere anche solo qualche giorno di vacanza all’insegna di spiaggia, relax e buon vivere.

Resa famosa nel tempo anche dalla cinematografia, vi ricordiamo Amarcord di Fellini, Rimini Rimini di Corbucci e Abbronzatissimi di Gaburro, o da canzoni evergreen come Romagna mia di Casadei, la Riviera è protagonista da sempre, sin dal 1843, anno delll’inaugurazione del suo primo stabilimento balneare, dell’offerta turistica italiana, distinguendosi grazie ai suoi numerosi punti di forza che portano i villeggianti ogni anno a tornare.

Territorio che è stato capace di valorizzare le proprie risorse, oggi la Riviera Romagnola offre molteplici opportunità per chi decide di trascorrere le proprie vacanze qui, abbandonandosi alla sua bella vita. Ecco, allora, che vi portiamo alla scoperta delle sue località più rinomate.

 

I Lidi di Ravenna

Più di 35 km di sabbia e 9 bellissime località in cui trascorrere momenti spensierati: questi sono i lidi di Ravenna, una città che da sola merita comunque una visita. Le spiagge, con i loro stabilimenti, si distribuiscono lungo la costa, vicino alla verde pineta secolare che caratterizza l’area, rendendola meta apprezzata per chi ama una vacanza a contatto con la natura. Partendo da nord, incontriamo Casalborsetti, un luogo tranquillo, immerso nel verde. Proseguendo, arriviamo a Marina Romea e Marina di Ravenna, che insieme a Lido Adriano, ancora più a sud, sono località note per essere le più trendy della zona: i ristoranti e i locali di tendenza insieme ai moderni stabilimenti balneari, che di giorno offrono attività legate alla spiaggia e la sera propongono divertenti feste, sono un costante richiamo per chi è in cerca di divertimento. Porto Corsini e Punta Marina, invece, sono due mete molto frequentate dalle famiglie perché luoghi tranquilli, dotati di hotel accoglienti e stabilimenti attrezzati. Immersi nella natura ci sono, poi, Lido di Dante e Lido di Classe, sulla foce del fiume Bevano: due mete scelte in particolare dai campeggiatori per le meravigliose zone naturalistiche. Infine, nell’estremo sud, si trova Lido di Savio una località elegante e mondana, a ridosso dell’ancora più mondana Milano Marittima, dove si concentrano moderne strutture ricettive e si può apprezzare la vivace vita notturna.

 

Milano Marittima e la vicina Cervia

Conosciuta un po’ ovunque in Italia per essere una località alla moda, Milano Marittima, nata come meta di vacanza dell’alta società milanese, è oggi un luogo che ha saputo mantenere vive le sue due anime: una più esclusiva, l’altra più familiare. La sua spiaggia, molto curata e attrezzata, la rigogliosa pineta, i viali alberati, vie dello shopping, le discoteche, i locali notturni e i beach bar di tendenza soddisfano le esigenze di un turismo variegato e di qualità, che spazia da chi è in cerca di mondanità, alle famiglie con i bambini, per arrivare ai più sportivi, che qui possono trovare impianti e aree attrezzate per ogni tipo di esigenza. Noti sono, infatti, gli eventi organizzati dedicati allo sport tra Milano Marittima e Cervia, richiamo per campioni di fama internazionale e per i tanti appassionati di tornei e gare.

 

Cesenatico

Località cui abbiamo già dedicato un intero articolo, Cesenatico rimane una meta deliziosa in cui poter trovare un’offerta molto varia. Il cuore pulsante di questa cittadina rimane l’antico porto canale, progettato da Leonardo da Vinci. Lungo il suo corso, su entrambe le sponde, si concentrano i diversi ristorantini di pesce pronti ad accogliervi con numerose proposte gastronomiche davvero allettanti. Da non perdere, poi, c’è il Museo della Marineria che racconta l’importante tradizione marinara del luogo. Esiste anche una zona più moderna che si sviluppa lungo 7 km di costa e che comprende le località di Zadina, Valverde e Villamarina, amate soprattutto dalle famiglie per le loro strutture ricettive accoglienti e la grande spiaggia attrezzata.

 

Rimini e la sua provincia

Rimini è il principale centro della Riviera che abbiamo avuto il piacere di menzionare già diverse volte sul nostro magazine perché è un luogo che ha sempre qualcosa da offrire, indipendentemente dal periodo in cui si sceglie di andare: la vivace vita notturna, gli eventi unici, il suo antico e bellissimo centro storico con il meraviglioso Borgo San Giuliano (mettere link articolo dedicato), le pellicole illustri  ambientate qui e la sua bellezza anche fuori stagione. Un territorio in cui andare e tornare volentieri, non solo per vivere la città, ma anche per godersi i luoghi della sua estesa provincia da sempre vocata al turismo: un susseguirsi di località balneari, pioniere delle vacanze al mare, che oggi formano uno dei litorali più frequentati e apprezzati del nostro paese. Tra tutte vogliamo menzionare Bellaria Igea Marina, a nord della provincia, e Misano Adriatico, al suo estremo sud. La prima si caratterizza per il piccolo borgo sviluppatosi vicino al porto e per la sua lunga tradizione marinara che le rande una meta gastronomica molto gettonata, la seconda, tra le località più piccole della provincia, è apprezzata per il suo bel lungomare, organizzato con ciclabili e percorsi pedonali, che insieme alle varie strutture ricettive ne fanno il luogo perfetto per vacanze rilassanti.

 

Riccione

Riccione, sempre in provincia di Rimini, merita una menzione a sé. Mondana, di tendenza, da sempre sulla cresta dell’onda, Riccione è un centro divenuto punto di riferimento per gli amanti della vita notturna. Aperta ai continui cambiamenti che l’hanno trasformata nel tempo, soprattutto dal punto di vista strutturale, Riccione è un luogo molto piacevole da vivere, con un bel centro, famoso per Viale Ceccarini, anima dello shopping griffato e della vita notturna pre-disco. A questo si aggiungono le belle spiagge attrezzate, i locali sul mare e le discoteche in collina che rendono questo posto tappa immancabile per chi cerca una vacanza divertente [www.riccione.it].

 

Cattolica e Gabicce Mare

Cattolica, anch’essa in provincia di Rimini, è da segnalare a parte perché insieme a Gabicce Mare, già nelle Marche, è l’ultima destinazione della Riviera Romagnola. Le spiagge curate, non troppo caotiche, e il piccolo centro vicino al mare, ricco di negozi e ristoranti, rendono Cattolica un luogo piacevole dove trascorrere una vacanza rilassante.

 

La Riviera Romagnola, con le sue dinamiche località di mare, per molti di noi, nati e cresciuti in Emilia – Romagna,  rappresenta tante cose: un dolce ricordo della nostra infanzia, un momento di fuga “a portata di mano” dalle nostre città, la certezza di sentirsi comunque a casa, sempre. Ogni sua località merita sicuramente di essere visitata e conosciuta, perché tante sono le anime di questi luoghi in cui poter trascorrere certamente una bella vacanza! 🙂

(Stefania Fregni, www.mymodenadiary.it)

 

 

 

 

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?