Logo

addFav

Magico autunno: 3 mete da visitare in Emilia per godersi i suoi colori

La stagione autunnale regala davvero scenari meravigliosi. Il foliage, ossia il cambiamento naturale dei colori degli alberi che avviene in questi mesi dell’anno, fa sì che le foglie passino dal verde al giallo, l’arancione, il rosso e il marrone.
Questo fenomeno naturale è davvero uno spettacolo della natura e vale la pena di viverlo al 100% immergendosi in questi scenari, magari con una bella gita tra colline e boschi dove le piante sono protagoniste.
Abbiamo selezionato 3 mete in Emilia Romagna che vi consigliamo di visitare per ammirare i colori di questa stagione; vi garantiamo che troverete un vero paradiso perfetto per fotografi, amanti della natura e… sognatori!

 

COLLI PIACENTINI

I Colli Piacentini che si trovano tra Piacenza e Bobbio, si trasformano in autunno in un luogo perfetto dove andare ad immergersi nei colori della natura.
Dopo la vendemmia le foglie dei vigneti si infiammano di svariate tonalità sui toni del rosso, i campi arati e stagliati contro il cielo terso creano vari contrasti cromatici perfetti soggetti da ammirare come un quadro per chi ama la natura.
Questa terra offre inoltre molto sia dal punto enogastronomico che storico e sarà un piacere scoprire, insieme alla natura, altri aspetti davvero interessanti di questa zona dell’Emilia Romagna in provincia di Piacenza, a poco più di un’ora anche da Milano. La tranquillità, gli scenari delle dolci colline e l’accoglienza discreta e gentile degli abitanti di questa zona vi conquisterà.
Consiglio? Guidate in macchina tra i vari borghi, incontrerete varie terrazze panoramiche dove fermarvi che vi regaleranno viste mozzafiato.

 

PARCO DELLE FORESTE CASENTINESI

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e Monte Falterona e Campigna è una vastissima zona montuosa sull’Appennino Tosco Romagnolo tra le provincie di Forlì-Cesena, Arezzo e Firenze.
Il territorio delle Foreste Casentinesi grazia alla sua biodiversità, è davvero ricchissimo di tante specie di piante ed è per questo che è in Italia uno dei luoghi migliori dove poter ammirare il foliage durante i mesi autunnali.
La sconfinata verde foresta della quale questo territorio è vestito durante l’estate, diventa pian piano di tutte le sfumature del giallo, oro, marrone, rosso creando una tavolozza di colori e di da fare invidia a qualsiasi pittore!
Per ammirare questo spettacolo vengono organizzate varie attività dal Parco, che vanno sotto il nome di Autunno Slow”: per sette settimane ci saranno infatti escursioni organizzate, laboratori, mostre, workshop di fotografia, degustazioni, sagre e tante altre iniziative speciali dedicate al vivere “slow”. (http://www.parcoforestecasentinesi.it/)

In particolare vi segnaliamo il “Fall Foliage Festival” di Bagno di Romagna (FC), dove il 28 e 29 ottobre si terranno due giorni slow per tutta la famiglia all’insegna del piacere dei sensi con escursioni, visite guidate, momenti di approfondimento, laboratori e spazi dedicati all’enogastronomia. (http://www.bagnodiromagnaturismo.it).

 

CERRETO LAGHI

Cerreto Laghi in provincia di Reggio Emilia sorge a 1355 m slm, sotto il monte La Nuda, nel cuore dell’Appennino Tosco-Emiliano tra le regioni dell’Emilia Romagna, Liguria e Toscana.
I boschi intorno a questa bella località incastonata nell’Appennino sono un’altra meta ideale per immergersi e respirare appieno l’atmosfera dell’autunno; approfittando di una giornata di sole in questa stagione sarà meraviglioso camminare tra i boschi di faggio, abeti e cerri che caratterizzano questa zona. La sua particolare geografia ha fatto sì che vi sia in un’eccezionale biodiversità, con oltre quaranta specie di alberi presenti, quindi il foliage sarà uno spettacolo garantito!
Un’opzione romantica per una gita in questi boschi che vi consigliamo? Una passeggiata a cavallo.

(Valeria Moschetwww.mylovelybologna.com)

1126183603
2408198701

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?