Logo

addFav

I colori dell’autunno in tavola

L’autunno è l’ unica stagione che ci regala la sensazione di essere intrappolati in una tavolozza di colori. Giallo, arancione, rosso, verde, beige, marrone e bordeaux, queste sono solo alcune delle meravigliose tonalità che colorano le prime giornate fredde.
Le mille sfumature e gradazioni in cui sanno declinarsi a volte creano paesaggi che lasciano davvero senza parole, e lasciano incantati in mezzo alla strada ad ammirare tanta bellezza, la stessa che si può ricreare in tavola, catturando più sfumature possibile e portandole in casa.

La scelta è ampia e tocca a noi decidere quale colore rappresenti meglio il nostro stile.
In questa stagione infatti, il colore è l’assoluto protagonista delle nostre tavole. Il mio consiglio è quello di scegliere un colore prevalente e giocare sulle sue molteplici tonalità, contrariamente, se volete mettere insieme più colori diversi magari con il centro tavola, cercate di mantenere leggermente più neutro il resto.

La tovaglia è sempre la base da cui partire e su cui creare la vostra personale combinazione di colori, quindi sono sempre le benvenute tovaglie da tonalità chiare e preferibilmente tinta unita, in modo da poterle arricchire poi con tutti gli altri accessori.

Questa stagione è la migliore per tirare fuori dalla dispensa servizi di porcellane particolari, e  magari dipinte con tonalità accese, o anche per portar e in tavola quel servizio di piatti rossi che non sapete mai quando usare. In alternativa, se non siete amanti delle ceramiche colorate, potete aggiungere del colore usando sottopiatti colorati in abbinamento a classici servizi bianchi.

Il centrotavola, l’elemento principe della tavola, in autunno sarà davvero divertente da creare. In sostituzione dei classici fiori, sono benvenute le foglie: di qualsiasi colore e  forma le vogliate, vi basterà andare al parco più vicino a casa per trovarle. Potete raccoglierle in dei centrotavola davvero originali.
Possono essere usate per riempire delle coppe di vetro, oppure per arricchire dei portacandele, o ancora per creare composizioni miste con frutta e verdura di stagione. Più semplicemente se non avete voglia di creare cose particolari, vi basterà disporne qualcuna casualmente al centro della tavola per creare subito l’effetto autunno. Le foglie sono inoltre preziose per creare dei portatovagliolo semplici e raffinati: prendete dei nastrini di raso, incollateci sopra una foglia e chiudetelo per contenere il tovagliolo, il risultato è assicurato.

Non meno scenografiche per essere le protagoniste della tavola sono frutta e verdura di stagione. Se volete cavalcare l’onda della semplicità potete  riempire un recipiente di cristallo con delle mele rosse, oppure decorare una vecchia scatola di legno con candele e zucche ornamentali. Bellissimo da usare come centrotavola è anche il cavolo verza, magari arricchito da altra verdura di stagione. Non meno belle da usare sono castagne, uva e pere, insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

L’ingrediente principale come sempre è la vostra fantasia, che unita ai meravigliosi colori autunnali creerà tavole splendide.

(Roberta Castrichellawww.robysushi.com )

1683954191
215722164

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?