Magazine - territorio - Il più bel regalo di Natale? Un weekend in Emilia Romagna! Ecco 10 proposte - Non Solo Buono

Logo

addFav

Il più bel regalo di Natale? Un weekend in Emilia Romagna! Ecco 10 proposte

Quando arriva il momento di pensare alla scelta dei regali di Natale si è sempre un po’ indecisi, soprattutto se lo scopo è quello di pensare a qualcosa di davvero speciale ed unico per le persone alle quali teniamo molto. Regalare delle esperienze e dei ricordi è un modo sicuramente meraviglioso di dimostrare il nostro affetto a chi amiamo, quindi vi suggeriamo di donare un bel weekend in un luogo speciale della nostra bellissima Emilia Romagna!
Eccovi una lista di 10 opzioni che abbiamo selezionato per voi

 

ROCCHETTA MATTEI A GRIZZANA MORANDI (BO)

Rocchetta Mattei è un misterioso castello nell’Appennino bolognese… un luogo magico da visitare per conoscere ed immergersi nella storia di quello che fu il suo eclettico proprietario, il Conte Mattei. Oltre alla visita al castello, il verdissimo territorio tutt’intorno regala scenari naturali stupendi, perfetti per passeggiate ed escursioni in qualsiasi stagione dell’anno.

 

TRA I BORGHI DI SAN LEO E VERUCCHIO (RN)

San Leo è un antico e stupendo borgo medievale nella provincia di Rimini. Appollaiato su di uno sperone di roccia della Valmarecchia da dove domina tutta la vallata, lascia senza fiato per la sua bellezza e farvi visita è davvero un’esperienza unica.
Meraviglioso anche il vicino Verucchio, altro borgo antico pieno di storia da scoprire, citato anche da Dante nella Divina Commedia: “ E ‘l Mastin vecchio e ‘l nuovo da Verrucchio, che fecer di Montagna il mal governo, là dove soglion fan d’i denti succhio.”
Questi borghi si trovano a pochi km dal mare, quindi potrete unire in questo weekend anche una giornata all’insegna del relax o divertimento nella nostra Riviera Romagnola.

 

BRISIGHELLA (RA)

L’antico borgo di Brisighella rientra, a pieno merito, nella classifica dei Borghi più belli d’Italia. Immerso in un verde scenario caratterizzato dagli ulivi (qui si produce un ottimo olio!) è davvero un gioiello da visitare, con la sua accoglienza, pace e bellezza.
Tra le visite assolutamente da fare ci sono la Rocca Manfrediana, la Torre dell’Orologio e il Santuario del Monticino.
Se il regalo è al vostro innamorato/a, programmate il weekend ad inizio estate quando si tiene “Brisighella Romantica”, evento che prevede originali cene a lume di candela con tavoli all’aperto nel cuore del paese…. Sarà un’esperienza indimenticabile!

 

RAVENNA TRA IL FASCINO DEI MOSAICI

Ravenna è un tesoro italiano! Questa città ricca di storia con i suoi mosaici incredibili è sempre una meta perfetta per passare delle giornate immersi totalmente nella bellezza dell’arte. Tra le varie visite imperdibili come quella al Mausoleo di Galla Placidia, alla Basilica di San Vitale, al Battistero Neoniano e alla Basilica di Sant’Apollinare Nuovo sarà anche un piacere visitare il bellissimo centro storico di Ravenna, una vera “bomboniera”. Le serate nella cittadina ravennate sono sempre molto animate e avrete l’imbarazzo della scelta su dove cenare e cosa fare dopo cena 😉

 

A MARANELLO (MO) PER VISITARE IL MUSEO FERRARI

Per chi ama i motori un weekend unico è sicuramente quello che dedicato a visitare il Museo Ferrari a Maranello. Il moderno e bene organizzato museo della “rossa” italiana più famosa al mondo permetterà di fare un vero e proprio viaggio tra passato presente e futuro del mondo Ferrari; tra auto, foto, trofei vi immergerete totalmente nella storia ed essenza della Scuderia del Cavallino.
Nella zona di Maranello poi vi consigliamo anche di provare, per pranzo o cena, una delle tante trattorie tradizionali che si trovano in quest’area che vi faranno assaporare l’essenza enogastronomica vera di questa accogliente area emiliana.

 

RELAX ALLE TERME DI BAGNO DI ROMAGNA (FC)

Se l’obiettivo è regalare delle giornate di totale relax, un weekend alle terme di Bagno di Romagna è quello che fa per voi!
Una vera oasi di pace fra i boschi del Parco Nazionale Casentinese, tra le colline di Forlì e Cesena, dove immergersi nelle calde acque termali del Monte Comero e lasciarsi andare al totale a un momento tutto per se stessi 😉

 

AL CASTELLO DI RIVALTA (PC) TRA ANEDDOTI E LEGGENDE

Il Castello di Rivalta è un sontuoso complesso fortificato che si trova a Rivalta, una frazione del comune di Gazzola in provincia di Piacenza. Questo elegante castello dagli ampi e meravigliosi saloni e attorniato da un magnifico parco, è ancora abitato dai Conti Zanardi Landi e tra gli ospiti che hanno soggiornato in questa residenza ci sono addirittura i reali d’Inghilterra.
Ah, vi avvisiamo! Si dice che il castello sia pieno di fantasmi…
Il castello è visitabile da febbraio a novembre nei giorni festivi e in altre date su prenotazione. Il borgo ospita abitazioni private, hotel, locande e ristoranti. Un luogo per rivivere una favola di altri tempi!


VIGNOLA E DINTORNI

Vignola, in provincia di Modena, è sicuramente famosa prima di tutto per le sue deliziose ciliegie. Oltre al periodo estivo in cui ci sono varie manifestazioni e sagre legate a questo eccellente prodotto, Vignola merita di essere visitata anche per il suo bel centro storico, con i suoi monumenti storici e la sua famosa Rocca di origine medioevale.
Un’attività che vi consigliamo è il “Percorso Sole” che accompagna le passeggiate a piedi o in bicicletta verso il territorio del Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina. Bella e suggestiva è anche la pista ciclabile che collega Vignola a Modena, realizzata lungo il percorso dell’antica ferrovia, per pedalare immersi tra la natura dell’Emilia.


A REGGIO EMILIA PER IMMERGERSI NELL’ITALIANITA’

A Reggio Emilia possiamo trovare dei veri e propri tesori che testimoniano l’eccellenza italiana.
Uno di questi è la Collezione Maramotti, un’incredibile raccolta di quadri e pezzi d’arte moderna dal 1945 ad oggi, iniziata da Achille Maramotti, il fondatore del famoso marchio di moda Max Mara. Queste opere, spesso di artisti visionari emergenti, erano dapprima solo esposte nell’azienda per “stimolare” il bello e la creatività dei suoi dipendenti, ma poi si fecero così consistenti ed importanti da diventare esse stesse proprio soggetti di un museo incredibile.
L’altro museo assolutamente da visitare in città è il Museo del Tricolore, un percorso di circa 1h attraverso la storia più gloriosa dell’Italia, il tutto legato dal Tricolore, che proprio a Reggio Emilia fece la sua comparsa nel 1797.

 

BERCETO (PR) ALLA SCOPERTA DI UN BORGO DI CONFINE

Berceto è un caratteristico borgo immerso nell’Appennino parmense e denominato “Piccolo gioiello di pietra”. Berceto è ricco di scorci da cartolina e di chiese e monumenti che testimoniano la lunga storia di questo borgo, poiché, trovandosi sulla via Francigena, è stato, fin dal Medioevo, un importante centro posto su questa rotta commerciale, un luogo strategico sotto varie dominazioni, a partire da quella longobarda.
Dopo esservi persi nelle viuzze del paese e rilassati guardando il verde panorama, gustatevi i piatti tipici di questa zona in uno dei vari ristoranti e trattorie. Un weekend per staccare con il mondo!

(Valeria Moschetwww.mylovelybologna.com)

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?