Logo

addFav

Il mare d’inverno: 4 idee per un bel weekend a Rimini fuori stagione

 

“Il mare d’inverno
è un concetto che il pensiero
non considera
è poco moderno
è qualcosa che nessuno
mai desidera”

(Da “Il Mare d’Inverno” di Loredana Bertè)

Come non farsi venire in mente questa famosissima canzone parlando del mare d’inverno? Spesso l’immagine che si ha è un po’ malinconica, ma invece una gita alla scoperta di città sul mare nella stagione invernale può essere davvero affascinante. Oggi vi diamo alcune idee per passare un meraviglioso weekend a Rimini fuori stagione… ombrelloni chiusi ma tante interessanti possibilità aperte! 😉

 

(Valeria Moschetwww.mylovelybologna.com)

68269032

Visitare il centro storico

Il centro storico di Rimini è davvero un mix di bellezza, storia antichissima, tradizione e luoghi da visitare!
Sarà un piacere passeggiare lentamente attraverso Piazza Tre Martiri, che era l’antico foro romano, e Piazza Cavour, la più importante in epoca medioevale… sedetevi e ammirate la bellezza e lo spirito che queste piazze emanano.
Tra i monumenti da non perdere ci sono sicuramente: il Tempio Malatestiano, l’Arco di Augusto, la Casa del Chirurgo, il Palazzo dell’Arengo, il Palazzo del Podestà e il Palazzo Comunale.
Andate poi alla Fontana della Pigna, centro pulsante della città storica, luogo d’incontro e crocevia energico della vita riminese.
Merita una visita anche il Museo della Città di Rimini, con le sue tante opere che vi faranno ripercorrere la storia artistica di questa città.
Infine andate assolutamente nella zona delle Pescherie Vecchie, suggestiva e piena di vita la sera, perfetta per un aperitivo o una cena in un luogo davvero magico!

 

 

 

 

 

1177859221

Ripercorrere le orme di Fellini

Per scoprire i luoghi amati e citati da Fellini partiamo da Borgo San Giuliano, un suggestivo borgo costituito da un intreccio di stradine e piazzette unito al centro storico dal Ponte di Tiberio.
Questa zona di Rimini fu molto amata da Federico Fellini che cercava ispirazione per i suoi film e sceneggiature camminando tra queste strade con la loro particolare atmosfera; proprio per questo motivo si possono trovare tra le case dei murales a lui dedicati, dove sono dipinte alcune scene e personaggi dei film più famosi. A Borgo San Giuliano ci sono inoltre svariate offerte davvero interessanti per mangiare, tra osterie e piccoli ristoranti davvero accoglienti, che hanno sicuramente ospitato il maestro durante svariati pranzi e cene.
Se volete scoprire altri luoghi felliniani sono sicuramente da visitare il Grand Hotel, Piazza Cavour e Piazza Tre Martiri (sfondo dei personaggi di “Amarcord” e di “I Vitelloni”), il Cinema Fulgor dove Fellini vide il suo primo film, “Maciste all’inferno”, sulle ginocchia del padre (cinema che a gennaio 2018 ha appena riaperto i battenti dopo la restaurazione!) e ovviamente la spiaggia con le sue mitiche cabine.
Infine fatevi una bella foto davanti alla maxi scultura della macchina fotografica “Fellinia”, progettata nel 1948 dal fotografo Elio Guerra che la usava come negozio e che oggi è diventata sede del punto informativo della Fondazione Fellini.

2325656587

Scoprire i borghi nell’entroterra

L’entroterra di Rimini regala gite davvero uniche tra i suoi borghi adagiati sulle sue dolci colline. In mezzo a panorami mozzafiato tra mare e monti, ci sono molti borghi fortificati, ricchi di storie suggestive e di atmosfere magiche. Vi consigliamo 3 tappe imperdibili:

  • Sant’ Arcangelo di Romagna è un borgo dalla grande bellezza a circa 10km da Rimini. Famoso per avere dato i natali a vari artisti ed intellettuali (uno su tutti Tonino Guerra) è davvero un paese che vi inviterà a un giro tra le sue viuzze, le sue osterie e le sue botteghe. Salite in cima fino al Castello Malatestiano, attraverso gli scalini e le stradine che vi porteranno alla sua collina (il Colle di Giove) e dalla quale potrete ammirare il panorama sconfinato tra colline e mare. Ci sono tanti musei da visitare, ma in particolare da non perdere è il Museo Del Bottone, unico in Italia!
  • San Leo è davvero un gioiello, uno dei borghi più belli in Italia in assoluto: scopritelo immergendovi nella sua atmosfera con una passeggiata tra i viottoli dell’abitato e andate poi a visitare la Rocca Rinascimentale, il suo monumento più famoso e che ospitò nelle sue prigioni il Conte di Cagliostro.

  • Saludecio. Questo borgo medioevale, sicuramente meno noto degli altri, vale davvero una visita e insieme a Mondaino e Montegridolfo forma un trio di borghi imperdibili. Saludecio risale al XII secolo e ha mantenuto un’eleganza unica, ve ne accorgerete passeggiando tra le sue stradine tra palazzi raffinati ed importanti edifici sacri, perfettamente inseriti tra le case anche più semplici del borgo. Da visitare: la Chiesa parrocchiale di San Biagio e la Torre civica, con la loro storia del passato.
1290911116

Stilare la classifica delle migliori piadinerie riminesi

Uno dei cibi più invitanti della nostra regione, conosciuto in tutto il mondo, è sicuramente la piadina romagnola. Ogni zona ha una sua ricetta tipica, qui a Rimini è più sottile e croccante rispetto a quella che si mangia nell’entroterra ravennate e forlivese.
Ognuno ha i suoi gusti particolari, quindi un’invitante e godereccia attività può essere quella di testare le migliori piadinerie e stilare una propria classifica personale.
Pronti per fare una scorpacciata di piadine e cassoni? Eccovi una lista di indirizzi TOP tutta da provare 🙂

  • Dalla Lella, via Covigliano 96 e Viale Rimembranze 74/a
  • Casina del Bosco, via Cesare Beccadelli 15.
  • Da Ciana e Monda, viale Don Giovanni Mondo
  • Nud e Crud, Viale Tiberio 27
  • Oasi della Piada, via Raffaele Adimari, 31.
  • Bar Ilde, via Covignano 245
  • La Pieda de Borg, via XX Settembre, 69
  • Le Papere, via Pasquale Boninsegni, 40
  • Piadineria le Fontanelle, via Castellaccio 6/b (sulle prime colline riminesi)

E se volete scoprire anche altri chioschi di favolose piadine in giro per la Romagna, ve ne parliamo anche in questo articolo  😉

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?