Ricetta - Primo - Ravioli ricotta e erbette con pesto di fave, pecorino e pancetta - Non Solo Buono

Logo

addFav

Ravioli ricotta e erbette con pesto di fave, pecorino e pancetta

Con questa deliziosa ricetta, ideale per un pranzo della domenica, Cappuccino e Cornetto ci porta nella sua regione: il Lazio.

persone2
portataPrimo
cottura10 min
difficoltàFacile

Ravioli Ricotta e Erbette

1 confezione

Fave fresche

500 g

Pecorino Romano DOP

50 g

Pancetta

tesa 100 g

Noci

10

Olio EVO

qb

Aglio

mezzo spicchio

Sale

qb

Pepe nero

qb

Sbucciare le fave e sbollentarle per 1 minuto in acqua salata. Immergerle in acqua fredda e rimuovere la pellicina esterna.

In un mixer inserire le fave sbucciate, il pecorino, i gherigli di noce e a filo l’olio extravergine di oliva.

Fare andare a velocità moderata e continuare ad aggiungere l’olio fin quando non si otterrà una crema omogenea e liscia. A questo punto aggiustare di sale e pepe.

Mettere a bollire abbondate acqua salata, nel frattempo tagliare a listarelle la pancetta e farla dorare in una padella calda (meglio se antiaderente).

Cuocere i Ravioli e scolarli nella padella con la pancetta (tenere da parte qualche listarella di pancetta per la decorazione finale).

Saltare i Ravioli qualche minuto in padella, unire le foglioline di timo limone e per ultimo il pesto di fave aggiungendo qualche mestolo di acqua di cottura per arrivare ad avere una crema della consistenza desiderata.

Servire con una manciata abbondate di pecorino grattugiato, le listarelle di pancetta e qualche gheriglio di noce sminuzzato. Ultimare il piatto con un filo di olio extravergine di oliva e una spolverata di pepe nero macinato.

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?