Logo

addFav

PARMIGIANA DI MELANZANE EVOLUTION

Buona Da Vivere…Perché?
La cuoca Barbara Settembri, diplomata in Culinary Nutrition, aggiunge ghiaccio alla preparazione del pesto: questa tecnica ci permette di diminuire l’apporto calorico mantenendo tutto il profumo ed il gusto del piatto. I pinoli ci regalano la vitamina E, che aiuta a mantenerci giovani!

Valori nutrizionali (per porzione): proteine 7 g; grassi 9 g; carboidrati 6 g; fibre 5 g; kcal 143.

Chiara Manzi, Presidente Cucina Evolution Academy

persone4
portataPrimo
cottura10 min
difficoltàFacile

Melanzane lunghe

680 gr

Lampomodoro

140 gr

Mozzarella di bufala

60 gr

Basilico

40 gr

Parmigiano Reggiano

12 gr

Pinoli

12 gr

Olio EVO

1 cucchiaio

Aglio

qb

Cubetti di ghiaccio

2

Preparazione:

Affettare le melanzane e adagiarle in una teglia ricoperta da carta forno. Cuocere per 10 minuti a 170°C insieme ai pomodori tagliati in 4 parti.

Preparare il pesto frullando basilico, olio, aglio, pinoli, parmigiano e ghiaccio.

Tagliare a pezzetti la mozzarella di bufala e frullarla.

Impiattare alternando uno strato di melanzane, pesto, bufala e pomodoro cotto al forno.

3236925276

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?

Privacy Preference Center

Cookie tecnici

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito, e non possono essere disattivati. Essi sono solitamente installati in seguito a sue azioni equivalenti alla richiesta di un servizio (impostare le sue preferenze sulla privacy, registrarsi, completare griglie informative, etc.). Lei può impostare il suo browser per bloccare o avvertirla della presenza di questi cookie, ma alcune parti del sito potrebbero, in seguito, non funzionare.

gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types]

Cookie analitici

Ci permettono di contare le visite e le fonti di traffico, misurare e migliorare la performance del sito. Ci mostrano quali pagine del sito sono più o meno visitate e come gli utenti si comportano si di esse. Se lei non presta il consenso a questi cookie, non sapremo quando ha visitato il nostro sito, né saremo in grado di monitorarne la performance.

_gat_gtag_UA_20652218_2, _gat_gtag_UA_112910981_1, _ga, _gid,fr