Logo

addFav

5.30: una corsa per essere felici!

Sergio e Sabrina, pubblicitario lui, nutrizionista lei, insieme hanno creato il progetto 5.30 e svegliato all’alba ormai svariate migliaia di persone. Il loro mantra? Basta poco per essere felici!

Sergio Bezzanti, pubblicitario e grande sportivo, Sabrina Severi, biologa nutrizionista appassionata di sani stili di vita. Due persone e due mondi che si uniscono e nel 2009, a Modena, e danno vita alla 5.30, una camminata di circa 5 km che si svolge nel centro delle principali città italiane, alle 5.30 del mattino, di un giorno feriale, periodo primavera/estate, con un ristoro di frutta fresca di stagione.

L’intento della 5.30 fin dall’inizio è quello di cambiare per sempre l’approccio al podismo: da sport esclusivo solo per chi sa correre ed è sempre alla ricerca del miglior tempo a sport inclusivo, dedicato anche a chi cerca semplicemente l’occasione per rimettersi in forma, perchè 5 km, è una distanza amica, approcciabile da tutti. L’unica condizione indispensabile per partecipare a una 5.30 è la voglia di esserci!

Alla prima 5.30, nel 2009, partecipano 578 persone, nel 2016 il tour 5.30 ha coinvolto più di 35.000 persone, in 10 città italiane, più alcune tappe in Inghilterra e in America! La tappa modenese, nel 2016 ha visto partecipare circa 9000 persone, di cui più di 6000 studenti delle scuole superiori! 5.30 unisce giovani, adulti, persone iper sportive, blandamente sportivi e anche i sedentari, tutti insieme all’alba, a celebrare l’arrivo di un nuovo giorno!

Ecco cosa ci raccontano Sabrina Severi e Sergio Bezzanti, gli ideatori della manifestazione.

Perchè è nata 5.30?
Fin dagli esordi, la nostra intenzione era stimolare le persone a sentirsi più attive e in forma! In particolare il nostra motto è “promuovere un sano  stile di vita attraverso il movimento, il cibo, la cultura, l’arte e l’esperienza, nel contesto in cui la gente vive e lavora”. In modo assai semplice, ogni giorno, possiamo fare scelte smart, ed essere più felici! In particolare, noi di 5.30 vogliamo divulgare uno stile di vita sano e positivo, centrato sullo svolgimento di una regolare attività fisica quotidiana e la sana alimentazione.

Quali sono i vostri obiettivi?
5.30 è un progetto molto ampio, studiato per attivare i meccanismi che scatenano le emozioni positive e il benessere psicofisico delle persone, in particolare miriamo a:

  • attivare una scintilla di benessere attraverso un gesto alla portata di tutti
  • dimostrare come è possibile alzarsi un po’prima e dedicare del tempo a sè stessi
  • scoprire e ‘possedere’ la città come molti non l’hanno mai vista!
  • invitare tutti e far vivere un’esperienza… perchè solo attraverso l’esperienza diretta, il cambiamento diventa ‘possibile’ e “praticabile”

Perchè il podismo? Perchè proprio la camminata?
I motivi sono molteplici:

  • lo sport piace, crea interesse e benessere nelle persone
  • il podismo è trasversale ad ogni classe sociale ed è sostenibile
  • il percorso è breve, 5.3 km, quindi alla portata di tutti
  • non necessita di strutture-attrezzature particolari

Ma camminare e correre alle 5.30 conviene?
Una camminata/corsa praticata di prima mattina è salutare perché:

  • al mattino la città è immersa in un’atmosfera unica
  • alle 5.30 l’aria è più pulita e si può respirare a pieni polmoni
  • non c’è traffico
  • il corpo, grazie alla attività fisica, libera le endorfine, dette “ormoni del buon umore”, e si affronta la giornata con una marcia in più
  • camminare/correre la mattina presto dà una carica di energia che rimane dentro per tutta la giornata.

Al ristoro cosa si potrà trovare?
In ogni città distribuiremo migliaia di porzioni di ciliegie a tutti i partecipanti. Ma non solo! A Modena e a Bologna i partecipanti potranno gustare una fetta di crostata, squisita, offerta e preparata con le confetture del noto marchio modenese Le Conserve della Nonna. Siamo molto contenti di poter offrire il binomio frutta e crostata: un bellissimo esempio di come comporre una colazione tradizionale, intelligente e buona!

Come riuscite a raggiungere migliaia di persone in tante città diverse?
La comunicazione di 5.30 è diventata virale grazie al passaparola dei partecipanti e si avvale di un uso ottimale dei social network. Il nostro sito www.run530.com, è dedicato ai progetti 5.30 e contiene tutte le informazioni utili per partecipare agli eventi organizzati.

E la maglietta icona dell’evento, di che colore sarà quest’anno?
Dopo il blu del 2016, quest’anno la maglietta sarà rosso ops…pantone 200…come direbbe Sergio! :)

Ultima domanda: qual’è il segreto di 5.30? Perchè tante persone sono con voi all’alba, anno dopo anno, sempre di più?
Perchè siamo una comunità, condividiamo le stesse domande, e almeno una volta all’anno, vogliamo ribadire il nostro patto: basta poco per essere felici. Inutile rimandare, meglio infilare subito le scarpette e andare a camminare!

2574685415

Quest’anno cosa avete in programma?

Quest’anno porteremo il nostro evento e i nostri messaggi in 10 città italiane, si partirà venerdì 12 maggio da Verona, e arriveremo venerdì 14 luglio, dopo 10 settimane, a Venezia.

Le tappe del Tour 5.30 2017:
12 maggio Verona
19 maggio Milano
26 maggio Torino
1 giugno Modena
9 giugno Bologna
16 giugno Ferrara
23 giugno Mantova
30 giugno Reggio Emilia
7 luglio Riva del Garda
14 luglio Venezia

1720468866

Per partecipare come si fa?

Per partecipare alla 5.30, occorre iscriversi dal sito, scegliere la città, pagare l’iscrizione e poi ricordare nei due giorni prima dell’evento di ritirare la maglietta, nei luoghi prestabiliti (tutte le info le potete trovare sul nostro sito). E poi il giorno della 5.30, presentarsi nel luogo prestabilito, indossando la maglietta, puntuali verso le 5.10-5.15 del mattino! Perchè alle 5.30 spaccate si parte!

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?