Logo

Pasqua: tante golose tradizioni per la prima festa di primavera - Non Solo Buono
addFav

Pasqua: tante golose tradizioni per la prima festa di primavera

Come ogni ricorrenza, la Pasqua è anche una bella occasione per passare piacevolmente il tempo in compagnia dei propri cari davanti a una tavola imbandita. Sono numerosi i piatti preparati per il pranzo di questo giorno di festa: vi presentiamo quelli più caratteristici, provenienti da varie regioni d’Italia.

Un primo piatto di Pasqua, non molto conosciuto, è il tipico pillus sardo: si tratta di sottilissimi dischi di pasta di semola e uova, bolliti in brodo di carne e poi, ancora bollenti, conditi con formaggio pecorino fresco.

Spesso al centro di aspre polemiche è la tradizione dell’agnello pasquale: sono moltissime le ricette di secondi piatti a base di questa carne tanto apprezzata. Indipendentemente dalle tradizioni, sono tantissimi i modi in cui può essere preparata per il pranzo di Pasqua: le tipiche costolette, l’agnello al forno con patate, in crosta, o anche delle polpette per fare contenti anche i bambini.

Famosa in tutta Italia, originaria di Genova, è la torta pasqualina, deliziosa torta salata cotta in forno, preparata su una base di pasta sfoglia più ampia della teglia, su cui si dispongono bietole, piselli, carciofi, erbette, uova sbattute, formaggio grattugiato, quagliata (formaggio tipico ligure). Su questo ripieno si appoggiano uova intere (che diventeranno sode con la cottura). Il tutto viene coperto da due sottilissimi strati di pasta sfoglia gonfiati con una cannuccia e spennellati di olio per mantenere una separazione. Un piatto unico ricco di tutte le delizie della primavera!

Molto nota nel Centro Italia è la pizza di Pasqua al formaggio, prodotto da forno tipico delle Marche e dell’Umbria. Richiede lunghi tempi di lievitazione, ma la lavorazione non è molto complessa: l’impasto è fatto con farina, lievito, uova, pecorino e grana grattugiati. La lievitazione in forno fa raddoppiare il volume di questo composto: il risultato è una torta salata molto soffice, profumata, gustosa e dall’invitante colore dorato.

Come tutte le Feste, anche la Pasqua mette a dura prova la resistenza dei golosi di dolci! Il più famoso è l’uovo di Pasqua, simbolo della vita per eccellenza e protagonista di una secolare tradizione. Nel periodo di Pasqua non manca mai l’uovo di cioccolato che racchiude un’invitante sorpresa. Il successo di questo dolce è dimostrato dal largo anticipo con cui lo troviamo già esposto negli scaffali dei negozi.

Un altro dolce da tutti riconosciuto come uno dei prodotti più tipici del periodo di Pasqua è la colomba. Nonostante la grandissima diffusione, questo dolce ha una storia abbastanza recente: è nato negli anni Trenta del secolo scorso in Lombardia, grazie a un’iniziativa commerciale di alcuni grandi produttori di dolciumi natalizi. Forse non c’è tanta poesia, ma la storia della colomba è di sicuro una dimostrazione di una iniziativa di successo!

Abbiamo la fortuna di vivere in un Paese ricco di specialità culinarie: ogni occasione è buona per un viaggio nei gusti e nei profumi delle cucine regionali!

(Giacomo Schirò)

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?