Logo

Insalata tiepida di polpo su mousse di barbabietola rossa - Non Solo Buono
Cuore_buono

Per fare rimanere tenero il polpo occorre prenderlo per la testa, immergerlo e sollevarlo per tre volte consecutive prima di lasciarlo cuocere dentro l’acqua bollente.

Non solo buono. Scopri perché
Arrow_right
addFav

Insalata tiepida di polpo su mousse di barbabietola rossa

Quando si hanno ospiti a cena si cerca sempre di fare bella figura preparando qualcosa di nuovo ogni volta. Come alternativa al classico polpo con patate e prezzemolo ti consigliamo una nuova ricetta, all’insegna dei sapori del Mediterraneo, colorata e light, che non passerà inosservata.

persone2
portataSecondo
cottura45 Min
difficoltàMedia

Polpo

1/2 kg (pulito)

Cipolle

Sedano

Carote

Barbabietole rosse

2 (già cotte)

Patate

1 (grande da lessare)

Sale iodato

PREPARAZIONE

Mettere sul fuoco una pentola di acqua abbondante con sale, cipolla, sedano e carota mondate. Quando l’acqua bolle immergere il polpo. Abbassare la fiamma al minimo e lasciare cuocere per almeno 20 minuti.

In un’altra pentola mettere a lessare patate e barbabietole precedentemente ben lavate ma ancora con la buccia. Se usate il cestello bastano 10 minuti di cottura.
Pungere il polpo con una forchetta e quando questa affonda nella carne, ma incontrando ancora un po’ di resistenza, vuol dire che è cotto, allora si può scolare l’acqua.

Sbucciare le patate e le barbabietole e frullarle insieme fino ad ottenere una crema densa. Salare nella giusta misura e adagiare un una ciotolina il composto. Tagliare a pezzetti il polpo, condirlo con una vaporizzazione di olio e prezzemolo e distribuirlo sulle ciotoline.

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?