Logo

Raviole all’albicocca - Non Solo Buono
Cuore_buono

Le raviole bolognesi nel giorno di San Giuseppe venivano offerte a tutti in modo originale, ovvero appese alle siepi ad indicare che era finito l’Inverno e che presto sarebbe ripreso il lavo nei campi.

Non solo buono. Scopri perché
Arrow_right
addFav

Raviole all’albicocca

Una versione alternativa delle classiche raviole fatte con dentro il Sapore o mostarda bolognese. Questi dolci hanno il ripieno di albicocca, il gusto di confettura più amato e consumato in tutta Italia.

Farina 0

250g

Zucchero

100g

Burro

100g

Uova

1

Latte

100ml

Lievito per dolci

5g

Limone

scorza

Zucchero a velo

Confettura di albicocche

PREPARAZIONE

Preparare la frolla impastando su un tavolo da lavoro: farina, zucchero, burro e uovo. Successivamente aggiungere la scorza di limone grattugiata e il lievito per dolci. L’impasto dovrà risultare ben omogeneo e si dovrà lasciare a riposare in frigo per circa 15/20 minuti.

Stendere l’impasto e ricavare dalla sfoglia spessa 1/2 cm dei cerchi. Farcirli con la confettura di albicocche (o con il Sapore tipico emiliano) e richiuderli a mezzaluna. Sistemare le raviole in una teglia rivestita di carta forno e infornare a 180° per 15 minuti. Ricordarsi di spennellare le raviole con un po’ di latte prima che siano cotte.

Lasciar raffreddare le raviole prima di servirle, volendo aggiungere dello zucchero a velo.

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?