Logo

Dessert di pere e mousse al pecorino romano - Non Solo Buono
Cuore_buono

Il Pecorino Romano è un concentrato di energia facilmente digeribile, per questo fin dai tempi dell’antica Roma viene usato come ricarica quando si è stanchi.

Non solo buono. Scopri perché
Arrow_right
addFav

Dessert di pere e mousse al pecorino romano

“Al contadino non far sapere quanto è buono il cacio con le pere”. Come ogni proverbio, anche questo, si fonda su un’assoluta verità: il pecorino si abbina perfettamente alle pere, e le trasforma in un’originale dessert per chi non ama i sapori troppo dolci.

persone2
portataDessert
cottura30 min
difficoltàBassa

Pecorino Romano DOP

80 gr

Latte

200 ml

Farina 0

15 gr

Burro

15 gr

Pere Williams

2

Vino passito dolce

Zucchero

Preparazione

Dividere a metà le Pere Williams e pulirle dal torsolo. Disporre le pere in un tegame e cospargerle con vino rosso, zucchero di canna e spezie (cannella, chiodi di garofano) o come in questo caso con un vino dolce passito. Portare ad ebollizione e attendere che il vino si sia ridotto e caramellizzato.

Sciogli il burro in un pentolino a fuoco basso e aggiungi la farina mescolando molto bene per amalgamare gli ingredienti. Aggiungi il latte freddo e porta il composto ad ebollizione, poi accorpa il Pecorino tagliato a piccoli tocchetti e lascialo fondere mescolando il composto.

Adagiare le Pere sulla fonduta di Pecorino. Guarnire il piatto con decori di zucchero caramellizzato.

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?