Logo

Virgin Mary con spiedino di tonno e tofu - Non Solo Buono
Cuore_buono

Si può mangiare il pesce crudo senza rischi solo se è stato precedentemente abbattuto, ovvero portato velocemente a temperatura inferiore ai -20°C e mantenuto per almeno 24 ore. I congelatori domestici a tre o quattro stelle arrivano a toccare al massimo i -18°C, per questo se volete consumare il pesce crudo in casa verificate che sia stato precedentemente abbattuto in pescheria, oppure lasciarlo nel congelatore accuratamente sigillato in busta per almeno 96 ore.

Non solo buono. Scopri perché
Arrow_right
addFav

Virgin Mary con spiedino di tonno e tofu

Spiedini di tonno e tofu (o in alternativa un formaggio magro) con crema di pomodoro: un antipasto elegante e semplice da preparare. Ideale per cene in piedi con molti invitati.

persone4
portataAntipasto
cottura15 min
difficoltàBassa

Tonno

120 gr (in trancio già abbattuto)

Pomodori

300 gr (rossi e sodi)

Tofu

80 gr

Olio extra vergine di oliva

Sale iodato

Pepe nero

Preparazione

Tagliare il tonno crudo già abbattuto ed il tofu precedentemente asciugato in cubetti quadrati regolari del peso di 10 g circa e disporli in uno spiedino.

Pelare i pomodori metterli in un recipiente con una decina di vaporizzazioni di olio EVO, una foglia di basilico e qualche cubetto di ghiaccio e passare al frullatore. Se il succo ottenuto risulta troppo denso, aggiungere un po’ di acqua molto fredda.

Aggiustare il succo di sale iodato e pepe al gusto. Versare in un bicchiere da cocktail e completare con lo spiedino.

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?