Logo

Come si brinda in Europa? - Non Solo Buona
addFav

Come si brinda in europa?

Brindare può essere un modo per fare nuove conoscenze, soprattutto quando sei all’estero. Un gesto che può rompere l’imbarazzo quando ti trovi seduto con degli sconosciuti e dare il via allo scambio di una storia: è uno dei simboli della convivialità. Ecco perché è importante, quando si viaggia, conoscere i vari modi con cui puoi dire “cin cin”.

Se ti trovi, per esempio, in una tavolata in un’antica birreria di Monaco potrai aprire le danze con un latineggiante “prost”, mentre se stai degustando un buon vino in un boulevard parigino puoi usare un più elegante “santè”.

Un po’ più complesso è il brindisi della capitale della movida spagnola: “arriba, abajo, al centro, pa’ dentro”. Ma attenzione a non usarlo nei Paesi Baschi, potrebbe avere delle conseguenze spiacevoli. Lì è meglio esclamare “osasuna”.

Nei paesi scandinavi puoi riscaldarti con “skål”, mentre, viaggiando verso est, te la caverai con un “na zdrowie”.

Se invece ti trovi a Budapest e vuoi fare bella figura, prova a brindare con “kedves egeszségedre”, anche se in questo caso forse è meglio optare per un’internazionale “cheers”.

Una volta brindato non ti resterà che raccontare la tua storia più interessante.

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?