Logo

addFav

Come apparecchiare la tavola autunnale con oggetti di riciclo

Barattoli, buste di carta, tappi, bottiglie, foglie, rametti, e chi più ne ha più ne metta.
Vi siete mai chiesti, quanti oggetti, apparentemente insignificanti nasconde la vostra casa che potete utilizzare per creare qualcosa di nuovo, unico e utile?!
Bhè, se non vi siete mai posti questa domanda, la risposta ve la do io: tantissimi!
Se vi guardate attorno attentamente, vi accorgerete che gran parte di ciò che avete in casa, magari a prendere polvere, o molto di ciò che solitamente finisce nella pattumiera, potrebbe in realtà essere destinato ad altro, o potreste regalargli nuova vita. Si, avete capito bene, molte cose che riempiono la nostra casa possono essere riciclate.
Con un pizzico di estro e manualità, potrete trasformare ciò che è insignificante in qualcosa di unico.

Le suppellettili per la tavola non fanno certamente eccezione. Se ne possono creare di molto divertenti, basta solo avere un’accennata inventiva. Quindi, se per una cena informale, avete voglia di apparecchiare la tavola in maniera estrosa e fuori dalle righe, la via del riciclo creativo è sicuramente un’ottima scelta.
Io ho raccolto per voi qualche idea, ma vi consiglio in ogni caso di fermarvi nella vostra cucina, guardarvi attentamente attorno e poi dare libero sfogo alla creatività, rimarrete stupiti dalle innumerevoli idee che inonderanno la vostra fantasia!

Con un pizzico di fantasia sicuramente si riesce ad ottenere un risultato unico e sorprendente, ma ho ancora un consiglio da darvi. Non eccedete mai nelle decorazioni, e cercate di creare oggetti che siano coordinati tra loro, altrimenti rischierete di avere una tavola che pecca di eleganza!

Buon divertimento!

(Roberta Castrichellawww.robysushi.com )

893323910

DA BUSTE PER IL PANE A PORTATOVAGLIOLO

Chi non ha in casa una busta del pane?! Tutti ovviamente!
Bene, sappiate che, oltre a sostituire il cestino portapane in tavola, vi basteranno un paio di forbici per trasformarla in dei simpatici portatovagliolo. Come? Semplice. Apritela nel senso della lunghezza, poi tagliate delle strisce alte 7/8 cm sempre seguendo il lato lungo e iniziate ad arrotolarla su se stessa per tutta la lunghezza. Appena sarà ben arrotolata, torcetela leggermente, poi chiudetela con un nodo formando un anello dove inserirete il tovagliolo. Fate un secondo nodo per bloccarla bene e tra i due inserite ciò che più  vi piace per decorare (io ho usato gli stessi rametti usati per il centrotavola).

2768180814

DA SEMPLICE LATTA A CENTROTAVOLA

Da semplice barattolo a divertente centrotavola il passo è breve.
Prendete dei barattoli di latta di diversa misura in modo a creare un vaso capace di dare movimento. Eliminate la carta esterna, lavateli e asciugateli per bene. Accostateli come più vi piace, e con l’aiuto di uno spago, di un elastico o di un filo di rafia, poi legateli ben stretti tra loro in modo che non si muovano e decorateli come più desiderate, ma sempre senza esagerare. Riempiteli come preferite, tenendo bene a mente i colori autunnali. Andranno benissimo rametti secchi, o foglie secche miste a fiori.

1073349535

IL TAPPO DI SUGHERO CHE TI DICE DOVE SEDERE

In realtà, una cena informale tra amici non richiede l’uso del segnaposto, ma può essere carino, nel caso stiate apparecchiando la tavola in totale ‘riciclo style’ crearne utilizzando i tappi di sughero. Farli è davvero semplice. Prendete i tappi e incideteli con un taglio su una delle due superfici, poi decorateli come più vi piace, magari usando dei nastrini o dei pezzetti di rafia, incollando dei fiori finti sul lato, o lasciandoli nella loro totale purezza. Preparate dei cartoncini, scrivete i nomi degli invitati e incastrateli nell’incisione. Mi raccomando, se utilizzate i segnaposto disponeteli sul tavolo in modo alternato, ovvero un maschio e una femmina, in modo da favorire la conversazione.

Un altro accessorio simpatico da creare con i tappi di sughero è il cestino portapane. Munitevi di colla a caldo, incollate i tappi nel senso della lunghezza, in modo da formare una base (la forma e la grandezza decidetela voi), poi formate i bordi incollando altri tappi in modo verticale…..c’est tres facile!

1567387568

IL SOTTOPIATTO ALTERNATIVO

Così come il segnaposto, anche il sottopiatto non è richiesto per una cena informale tra amici, ma se ne create di creativi, possono diventare accessori divertenti per decorare la vostra tavola. L’uso delle foglie ad esempio potrebbe essere un ottimo spunto da cui partire. Potete usare delle foglie di fico, solitamente abbastanza grandi da contenere un piatto, altrimenti, potete crearne di simpatici prendendo delle foglie secche (magari le stesse che avete usato nel centrotavola) da disporre in forma circolare sotto ai piatti.

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?