Logo

Cuore_buono

E’ un piatto ricco di sapore e con una componente morbida (grassi) piuttosto importante, seppur apparentemente smorzata e in complemento con gli amidi presenti (riso e pane di segale). Abbisogna di un vino fresco (con buona acidità) ma di buona struttura.

Abbinamento: essendo un fautore degli abbinamenti con prodotti locali, direi un Petit Arvine della Valle d’Aosta, un vino bianco molto caratteristico e territoriale, di bella struttura e note fruttate molto accentuate.

Vinogodi" Marco Manzoli

Non solo buono. Scopri perché
Arrow_right
addFav

Zuppa di Cogne

print

ingredienti

(4 persone)

Brodo Delicato Prontofresco

27 g

Riso

200 g

Fontina Valdostana

350 g

Pane di Segale

2.200 g (a fette)

Acqua

1,5 lt

Burro

q.b.

Sale iodato

q.b.

PREPARAZIONE

In una padella antiaderente sciogliere poco burro e abbrustolire il pane. Cuocere il riso al dente utilizzando tutto il brodo (1,5 litri di acqua e 27 g di Brodo Delicato Prontofresco). Scolarlo e tenere da parte il brodo di cottura e nel frattempo tagliare a fettine sottili la fontina. In una ciotola resistente al calore fare degli strati con gli ingredienti, partendo dal pane, coprire con il riso e la fontina a fettine. Proseguire così fino ad esaurimento degli ingredienti facendo attenzione di concludere con le fette di fontina. Irrorare il tutto con il brodo di cottura del riso e lasciare riposare la zuppa per 20 minuti. Infine mettere in forno caldo a 180°C per 5 minuti e concludere con 5 minuti di grill in modo da far abbrustolire la parte superiore. Attenzione che non si colorisca troppo.

Stagione

STAGIONE

Inverno

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?