Logo

Cuore_buono

La cicoria è una verdura ricca di carotenoidi, amici della vista e dell’abbronzatura! Per questo è importante cuocerla in modo da evitare la perdita di queste preziose molecole che diventano più facilmente assimilabili se la verdura è cotta al vapore, al contrario durante la bollitura si disperdono nell’acqua. Il pecorino ha un ruolo importante non solo perché dona gusto alla ricetta ma anche perché aggiunge la giusta quantità di grassi indispensabili per l’assorbimento dei carotenoidi!

Dott.ssa Chiara Manzi - Direttore di Art Joins Nutritions Academy

Non solo buono. Scopri perché
Arrow_right
addFav

Minestra di Cicoria

print

ingredienti

(4 persone)

Brodo Delicato Prontofresco

18 g

Cicoria di campagna

400 g

Sedano

80 g

Cipolle

100 g

Pomodori

200 g (freschi)

Prosciutto crudo

70 g

q.b.

Pecorino Romano DOP

70 g (grattugiato)

Acqua

1 lt

PREPARAZIONE

Mondare e lavare bene la cicoria.
Pulire il gambo di sedano e tagliarlo a pezzetti, tagliare a spicchi la cipolla e i pomodori.
In una casseruola mettere il sedano, la cipolla, i pomodori e il prosciutto macinato.
Coprire con 1 lt di acqua e 18 g di Brodo Delicato Prontofresco e lasciar cuocere per 1 ora circa. Cuocere la cicoria al vapore, metterla in una casseruola, cospargere di pecorino grattugiato, pepare e versare sopra il brodo. Portare al punto di ebollizione e lasciar cuocere un paio di minuti. Servire

Stagione

STAGIONE

Primavera

Nonpuomancare

NON PUÒ MANCARE

Non può mancare il Pecorino Romano, l’ originale! Come riconoscerlo? Dalla cappatura realizzata con una vernice nera, costume tipicamente romano.

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?