Logo

Vero o falso? 7 miti da sfatare in cucina - Non Solo Buono
addFav

Vero o falso? 7 miti da sfatare in cucina

Il cioccolato non fa male, se consumato 5-10 g al giorno, fondente oltre il 75% e lontano dal latte.

Il burro non è più calorico dell’olio, contiene infatti circa il 20% in meno di calorie, ma va consumato con moderazione in quanto ricco di grassi saturi (massimo 10 g al giorno, considerando che nell’arco della giornata si assumono altri grassi saturi).

Carote crude o cotto per una splendida abbronzatura? Cotte! Il beta carotene infatti viene assimilato il 95% in più se le carote sono cotte brevemente e condite con poco olio.

L’ananas non brucia i grassi. Non esiste nessun alimento, vegetale o animale, che aiuti a bruciare i grassi. La soluzione? Fare attività fisica e mangiare nelle giuste porzioni.

L’acqua va bevuta fuori dai pasti. Falso! Un’adeguata quantità di acqua (non oltre i 600-700 ml) è utile per favorire i processi digestivi.

Eliminare i carboidrati non fa dimagrire. L’Istituto Nazionale di Ricerca per gli alimenti e la Nutrizione (INRAN) ci raccomanda di assumere dal 45% al 60% delle calorie sotto forma di carboidrati. Di questi il livello raccomandato per gli zuccheri è del 15%. Per fare un esempio, una persona che consuma 2.000 calorie (una donna adulta che fa attività fisica moderata) ogni giorno può consumare fino a 75 grammi di zucchero semplice e 225 grammi di zuccheri complessi. In pratica potrebbe tranquillamente mangiare due piatti di pasta da 100 grammi al giorno e avere ancora 65 grammi di carboidrati complessi da consumare senza ingrassare.

Il pomodoro? Meglio crudo e scondito o cotto e condito? La seconda! Con la cottura il licopene (un potente antiossidante che appartiene alla categoria dei carotenoidi) diventa più biodisponibile e il condimento (preferibilmente olio extravergine d’oliva) lo rende più assimilabile: riesce quindi meglio a proteggere la nostra pelle dall’invecchiamento.

(Chiara Manzi,  presidente Associazione per la Sicurezza Nutrizionale in Cucina e direttore scientifico di Art joins Nutrition Academy)

Accedi

Per utilizzare il portale

oppure

Password dimenticata?

Accedi

Per visualizzare i tuoi preferiti

oppure

Password dimenticata?